skip to Main Content
per info e prenotazioni 339/7960148
Concerto Al Buio- Chiesa San Francesco- Ore 21:00

Concerto al buio- Chiesa san Francesco- ore 21:00

Concerto al buio

Gianluca Casalino pianoforte
Davide Alogna violino

Programma

W.A.Mozart, Sonata K376 in Fa maggiore
R.Schumann, Intermezzo della Sonata FAE
J.Brahms, Sonata n.3 in Re minore op.108
S.Prokofiev, Sonata per violino solo in Re maggiore op.115
F.Liszt, Parafrasi sul Rigoletto di Verdi
Rapsodia ungherese n.2

Davide Alogna


Davide Alogna ha una formazione musicale eclettica e internazionale. Si è diplomato con il massimo dei voti in violino e in pianoforte presso i Conservatori di Como e Ferrara, in musica da camera e in violino al Conservatorio di Parigi. Si è perfezionato con Giuliano Carmignola all’Accademia Chigiana di Siena che lo ha definito”un grandissimo talento”. Nel 2016 ha debuttato da solista alla Carnegie Hall, Sala Stern, di New York e nel 2017 al Teatro alla Scala di Milano accompagnato dai Cameristi della Scala registrando “Sold out” e riscuotendo ampio successo di critica sulle principali testate giornalistiche (Rivista Musica, LaStampa, MtgLirica, Il giornale della Musica).
Si esibisce regolarmente da solista nelle più importanti sale da concerto di tutto il mondo come la Berliner Philharmonie, Smetana Hall di Praga, Salle Cortot di Parigi, Suntory Hall di Tokyo, Herkulesaal in der Residenz, Gasteig di Monaco di Baviera, Auditorium Verdi di Milano, Palau de Bellas Artes di Città del Messico, Teatro Colon di Buenos Aires, Cairo Opera House, Ateneo di Madrid, Prince Mahidol Hall di Bangkok, Yongsan Art Hall di Seoul.
Collabora con musicisti quali Natalia Gutman, Ėliso Virsaladze, Bruno Canino, Roberto Prosseda, Roberto Plano, Giulio Tampalini e suona regolarmente da solista con prestigiose orchestre quali la Filarmonica Toscanini di Parma, i Cameristi della Scala, Chamber Orchestra of New York, l’Orchestra da Camera di Mantova, l’Orchestra Sinfonica di Sanremo, l’Orchestra Sinfonica Rossini di Pesaro, la Filarmonica Italiana, ailand Philharmonic Orchestra, la North Czech Philarmonic, la Kammerphilharmonie Munchen, Cairo Symphony Orchestra, Adana State Orkestra, Istanbul Chamber Orchestra, l’Orchestra Tchaikovsky, l’Orquestra Sinfonica de Estado de Mexico, Monterrey Symphony e molte altre. Premiato in diversi concorsi nazionali e internazionali, tra cui nel 2009 il primo premio al concorso solistico “Prix d’Interpretation Musicale” de la Citè Universitaire de Paris e l’INAEM di Spagna. Nel 2010 il Comune di Milano gli ha conferito il “Premio all’eccellenza nella Musica 2010”. Ha registrato diversi cd da solista per Naxos, Brillant Classics, Suonare News, Amadeus (che gli ha dedicato 2 copertine), Phoenix Classics e Velut Luna. E’ stato ospite di trasmissioni per Rai1, Radio Classica, RadioRai, Radio Toscana Classica, RadioFrance. Recentemente la Radio della Svizzera Italiana (RSI2) ha dedicato ben 4 puntate ai suoi ultimi progetti discografici e alla sua attività concertistica.
Ha lavorato con Edizioni Curci come revisore di alcune opere inedite per violino di Mario Castelnuovo- Tedesco. Nel mese di settembre 2018 uscirà il suo nuovo cd per violino e orchestra distributo in tutt’Italia dalla rivista “Suonare News”. Davide è docente di violino al Conservatorio “F.Cilea” di Reggio Calabria. Suona su due strumenti: un Giuseppe Fiorini, München, 1906 ed un Carlo Antonio Testore, Milano 1715.

Gianluca Casalino


Nato a Como l’1 febbraio 1974, intraprende gli studi pianistici nel 1985. Incoraggiato da ottimi risultati, si affida successivamente agli insegnamenti del Maestro Walter Kra del Munchener Musikseminar. Da anni svolge un’intensa attività concertistica che lo vede impegnato in diversi Paesi (Italia, Francia, Germania, Austria, Romania, Inghilterra, Israele, Perù, russia, Bielorussia e Repubblica Ceca), nei quali ha ottenuto favorevoli consensi dalla critica e dal pubblico. Nel 1991 si è esibito con i”Munchener Symphoniker” nella prestigiosa “Herkulessaal der Residez” a Monaco; da allora ha intrapreso una serie di collaborazioni con numerose orchestre, quali:
l’Orchestra Sinfonica di Stato di Sibiu (Romania, 1993 e 1994), l’Orchestra Sinfonica di Nevers (Francia 1993) diretta dal Maestro Robert Girolami, l’Orchestra Sinfonica di Stato di Baciov (Romania, 1994), l’Orchestra Sinfonica di Stato Oradea (Romania, 1995), l’Orchestra Sinfonica di Cuba, l’Orchestra Statale Sinfonica di Mosca, diretta dal Maestro Ponkin, nella sala Ciajkovskij, l’Orchestra Sinfonica della Cappella di San Pietroburgo, l’Orchestra Statale Sinfonica Accademica di San Pietroburgo e l’Orchestra Sinfonica Statale della Bielorussia di Minsk.
Ha inoltre realizzato per la casa discografica MMS (Monaco) e SIPARIO DISCHI (Milano) il suo primo compact disc nel 1993; attualmente ha in preparazione altre incisioni per l’etichetta “STILL RECORDS”. Ha ottenuto diversi riconoscimenti artistici, ed è stato vincitore di numerosi premi internazionali, l’ultimo dei quali è stato il Premio “Due Mondi”, in occasione della I° Edizione del Festival dei “Due Mondi” a Kazanlak in Bulgaria
Tra i numerosi e recenti impegni, spiccano la sua partecipazione al Festival Puccini di Torre del Lago (Lucca), con l’Orchestra Statale Sinfonica di Mosca, diretta dal Maestro Ponkin, alla stagione del St. James’s e St. Martin in the Fields a Londra. E’ stato invitato a tenere un recital presso il Palazzo Presidenziale Quattroceni a Bucarest, alla presenza della Televisione Statale Rumena.
Gianluca Casalino interpreta opere appartenenti ai più svariati stili musicali: grazie al suo tocco raffinato, l’imponente architettura delle opere di Bach risulta chiaramente; la sua esecuzione di Mozart, invece, si esprime in sentimento delicato e briosa ricchezza. Rivela un profondo legame con i Maestri compositori romantici. Gli “Improvvisi” di Schubert, i “Notturni” con i walzer e le polacche di Chopin costituiscono l’apice dei suoi concerti.

Biglietti in prevendita (10€ + 1€ prevendita) presso Informagiovani – Via Carducci, 1 – Grosseto

Per info 339 – 7960148 e-mail: lavocediognistrumento@gmail.com